La rete di accoglienza

Di fronte al bisogno di numerose famiglie di trovare luoghi in cui alloggiare in un momento così delicato come quello della malattia di un proprio caro, A Casa Lontani da Casa si adopera per mettere in rete le numerose strutture di accoglienza già presenti sul territorio lombardo, e attivare strumenti che rendano agevole per ogni famiglia la ricerca dell’alloggio più consono alle proprie esigenze. Per una famiglia che necessita di lasciare la propria casa e le proprie certezze per motivi di salute, individuare facilmente un alloggio che permetta di “sentirsi a casa” anche se lontani dalla propria consente di affrontare con maggior serenità il percorso di cura.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scopri di più sulle case di accoglienza...

Le case di accoglienza oggi in rete si trovano nelle città di Milano, Pavia, Bergamo, Brescia, Lecco e Varese. Sono distribuite in diverse zone, spesso in prossimità degli ospedali e ad essi ben collegati e offrono diverse tipologia di accoglienza: stanze, appartamenti in condivisione, oppure monolocali e bilocali a uso esclusivo. Ogni struttura mantiene la propria specificità e autonomia di gestione. All'utente viene richiesto un contributo economico variabile, ma sempre molto contenuto, per le spese di gestione, in base alle caratteristiche dell’alloggio e del servizio fornito. Eventuali situazioni di grave difficoltà socio-economica vengono valutate singolarmente dalla organizzazione ospitante. Le case di accoglienza condividono una “carta etica”, con alcuni principi fondamentali, primo fra tutti l’obiettivo di aiutare ogni famiglia a ritrovare in città una “casa” caratterizzata dal calore delle relazioni, dove l’ospite possa sentirsi accolto. Ogni casa offre un’ospitalità confortevole, disponibilità verso gli ospiti, attenzione, ascolto, rispetto delle persone e delle situazioni di difficoltà, spesso grazie alla presenza di operatori e volontari motivati.

 

Hai bisogno di una casa di accoglienza? TROVA CASA