Partner

A Casa Lontani da Casa è sostenuta, fin dalla sua nascita, da realtà pubbliche e private che a diverso titolo ne hanno sposato e ancora ne sposano finalità e obiettivi, rendendo possibile il servizio. 

Grazie per il prezioso sostegno a:

Teva, prima azienda farmaceutica al mondo per la produzione e commercializzazione di farmaci equivalenti, è da sempre impegnata a migliorare la qualità di vita e la salute dei pazienti grazie alla ricerca e allo sviluppo di farmaci innovativi per ampliare le opportunità di cura per il benessere e la salute di tutti. Teva Italia, attenta ai bisogni della comunità in cui opera, è al fianco dell'Associazione da oltre 5 anni e ne sosteniene le attività di comunicazione e promozione, con l’obiettivo di sensibilizzare il largo pubblico alla conoscenza di A Casa Lontani da Casa e permettere a un numero sempre maggiore di persone malate di accedere al servizio. Dal 2015, sono stati coinvolti anche i dipendenti, che hanno dedicato una giornata di lavoro al volontariato presso le case della rete. Visita il sito

Il Gruppo Filo diretto, operativo dal 1987, propone a utenti business e consumatori finali polizze assicurative e servizi innovativi in quattro aree: Viaggi e Turismo, Auto, Salute, Casa e Famiglia.  A favore di A Casa Lontani da Casa, Filo diretto mette a disposizione un Numero Verde dedicato e tutta l’esperienza della propria Centrale Operativa, attiva 24 ore su 24, 365 giorni l’anno. Gli operatori di Filo diretto rispondono alle chiamate delle persone in cerca di alloggio, fornendo informazioni e approfondimenti sulle case di accoglienza in rete. 

Credito Valtellinese (CREVAL) è un Gruppo Bancario che da sempre è attenta alla responsabilità sociale e per questo desiderosa di essere parte attiva nei processi di sviluppo territoriale e nelle iniziative sociali intraprese nell'ambiente in cui opera e in cui vivono dipendenti, clienti e stakeholder. Per questi motivi CREVAL ha scelto di essere a fianco di A Casa Lontani da Casa, sostenendo l’iniziativa in modo concreto e coinvolgendo i propri dipendenti in attività di volontariato nelle case di accoglienza appartenenti alla rete. Il Gruppo si impegna inoltre a promuovere il servizio attraverso le filiali presenti su tutto il territorio italiano e attraverso i propri canali di comunicazione.

Fondazione Cariplo, soggetto filantropico che concede contributi a fondo perduto alle organizzazioni del Terzo Settore per la realizzazione di progetti di utilità sociale, ha creduto nel progetto, ora Associazione A Casa Lontani da Casa, fin dal suo inizio; infatti, ne ha sostenuto la fase di mappatura e messa in rete delle case di accoglienza milanesi. Oggi, ne sostiene l'estensione della rete alla Lombardia e partecipa allo sviluppo delle azioni che l'Associazione si è posta per raggiungere gli obiettivi  del prossimo triennio. 

La Chiesa Valdese (Unione delle Chiese Metodiste e Valdesi) ha scelto di destinare tutti i fondi derivanti dall’Otto per Mille a progetti sociali, assistenziali, umanitari e culturali in Italia e all’estero al fine di promuovere pace, sviluppo, istruzione e solidarietà. Per questo, dal 2013 sostiene A Casa Lontani da Casa, contribuendo alla realizzazione della rete solidale e allo sviluppo di un percorso di sostegno psicologico rivolto ai familiari dei malati in trasferta.

L’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano affianca il progetto fin dalla sua nascita, nel 2014: promuove il servizio verso i pazienti e le loro famiglie, ospita a titolo gratuito la sede dell’Associazione ed è sede dell’ambulatorio psicologico dedicato.

Visita il sito 

 

Il Comune di Milano appoggia e promuove fin dalle origini il progetto, a cui ha accordato il suo patrocinio nel 2014. Si ringrazia inoltre per la presenza costante dell’assessorato alle politiche sociali  al fianco dell’ Associazione in tutte le occasioni istituzionali.

Visita il sito
 


Si ringraziano inoltre: 

l’agenzia creativa BAM!, la Casa di Produzione Filmmaster Productions e Enrico Cremonesi per la musica originale per la realizzazione della campagna istituzionale e dello spot.

A Gipsy in the Kitchen: per aver dato, da un lato, un importante contributo al Ricettario di A Casa Lontani da Casa – “Le Ricette per sentirsi a Casa” – aggiungendo i suoi consigli e suggerendo numerose varianti alle ricette preparate; dall'altro, per aver aiutato a promuovere l’Associazione su tutto il territorio nazionale.

Si ringraziano per la continua collaborazione nella promozione del progetto gli ospedali milanesi: Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico Besta, Centro Specialistico Ortopedico Traumatologico Gaetano Pini - CTO, Ospedale Niguarda, Fondazione I.R.C.C.S. Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, Ospedale San Paolo, I.R.C.C.S. Multimedica Ospedale San Giuseppe, Fondazione Don Carlo Gnocchi, Istituto Ortopedico Galeazzi, Istituto Clinico Humanitas, Ospedale San Carlo Borromeo, Istituto Auxologico Italiano, ASST Fatebenefratelli Sacco, I.R.C.C.S. Ospedale San Raffaele, I.R.C.C.S. Policlinico San Donato, Centro Cardiologico Monzino.