Un sentito grazie ai nostri partner: alle fondazioni, alle aziende e agli enti che sostengono la rete di alloggi solidali e ci permettono di far conoscere il servizio e offrire accoglienza ai malati e alle famiglie lontane da casa.
Grazie per il prezioso sostegno a:

 

LOGO_TEVA_sfondo_GRIGIOTeva, prima azienda farmaceutica al mondo per la produzione e commercializzazione di farmaci equivalenti, è da sempre impegnata a migliorare la qualità di vita e la salute dei pazienti grazie alla ricerca e allo sviluppo di farmaci innovativi per ampliare le opportunità di cura per il benessere e la salute di tutti. Teva Italia, attenta ai bisogni della comunità in cui opera, aderisce al progetto “A casa lontani da casa” sostenendo le attività di comunicazione e promozione. L’obiettivo è duplice: da un lato, assicurarsi che tutta la rete di soggetti (ospedali, associazioni, medici…) che a Milano accolgono i pazienti conosca il progetto e sia in grado di fornire informazioni adeguate; dall’altro, permettere a un numero sempre maggiore di persone malate di accedere a questo servizio già prima di lasciare la propria abitazione per spostarsi in Lombardia, per alleviare l’impatto del trasferimento e migliorare la qualità di vita delle famiglie. Dal 2015, sono stati coinvolti nel progetto anche i dipendenti, che hanno dedicato una giornata di lavoro al volontariato presso le case della rete. www.teva-lab.it
logo-filodirettoIl Gruppo Filo diretto, operativo dal 1987, propone a utenti business e consumatori finali polizze assicurative e servizi innovativi in quattro aree: Viaggi e Turismo, Auto, Salute, Casa e Famiglia. Ogni anno oltre 5 milioni di persone affidano la propria sicurezza, quella della famiglia, della casa e dei propri beni al Gruppo Filo diretto. L’erogazione dei principali servizi e delle prestazioni di assistenza è resa possibile da una moderna ed efficiente Centrale Operativa e da una capillare rete di Service Partner operanti nei cinque continenti. Dal 2002 il Gruppo Filo diretto è attivo nel sociale attraverso Filo diretto Onlus, la società no profit che promuove e finanzia la realizzazione di progetti e iniziative dedicate a bambini in difficoltà e alle loro famiglie, seguendo direttamente la realizzazione delle attività finanziate. A favore del progetto “A casa lontani da casa”, Filo diretto mette a disposizione un Numero Verde dedicato e tutta l’esperienza della propria Centrale Operativa, attiva 24 ore su 24, 365 giorni l’anno. Gli operatori di Filo diretto risponderanno alle chiamate delle persone, in cerca di alloggio a Milano dove devono recarsi per essere curate, fornendo informazioni e approfondimenti sulle case di accoglienza delle oltre 40 associazioni coinvolte nel progetto. www.filodiretto.it
Credito Valtellinese (CREVAL), è un Gruppo Bancario che da sempre considera la responsabilità sociale un elemento distintivo del proprio DNA. L’attività del Gruppo è caratterizzata da un crescente impegno e una forte volontà di essere parte attiva nei processi di sviluppo territoriale e nelle iniziative sociali intraprese nell’ambiente in cui opera e in cui vivono dipendenti, clienti e stakeholder. Per questi motivi CREVAL ha scelto di essere a fianco di “A casa lontani da casa”, sostenendo l’iniziativa in modo concreto e coinvolgendo i propri dipendenti in attività di volontariato nelle case di accoglienza appartenenti alla rete. Il Gruppo si è inoltre impegnato a promuovere il servizio attraverso le filiali presenti su tutto il territorio italiano e attraverso i propri canali di comunicazione. www.creval.it
Fondazione-CariploFondazione Cariplo, soggetto filantropico che concede contributi a fondo perduto alle organizzazioni del Terzo Settore per la realizzazione di progetti di utilità sociale, sostiene il progetto “A casa lontani da casa” che ha l’obiettivo di mettere in rete diverse associazioni presenti sul territorio lombardo per creare un centro unico di informazione sui servizi di accoglienza. www.fondazionecariplo.it
8xmille_ri-bozza_1-05 (2)La Chiesa Valdese (Unione delle Chiese Metodiste e Valdesi) ha scelto di destinare tutti i fondi a progetti sociali, assistenziali, umanitari e culturali in Italia e all’estero al fine di  promuovere pace, sviluppo, istruzione e solidarietà. Per questo, nel 2013 ha sostenuto il progetto “A Casa Lontani da Casa”, contribuendo alla realizzazione della rete solidale. Nel 2015, ha nuovamente stanziato un contributo per la rete di alloggi solidali, in questo caso a favore di un percorso di sostegno psicologico rivolto ai familiari dei malati in trasferta, soggetti ad oggi trascurati dal sistema sanitario, ma che costituiscono la prima esperienza di supporto emozionale ai malati. www.ottopermillevaldese.org 
sodalitas

Fondazione Sodalitas – l’organizzazione italiana di riferimento per la Sostenibilità d’Impresa, alla quale aderiscono oltre 100 imprese leader all’avanguardia per impegno sostenibile – sostiene il progetto “A casa lontani da casa” coinvolgendo aziende motivate a contribuire con le proprie competenze e risorse ad un progetto multistakeholder che dà una risposta concreta ad un bisogno sociale particolarmente rilevante. www.sodalitas.it

 

Si ringrazia la foodblogger – A Gipsy in the Kitchen – per aver dato, da un lato, un importante contributo al Ricettario di A Casa Lontani da Casa – “Le Ricette per sentirsi a Casa” –  aggiungendo i suoi consigli e suggerendo numerose varianti alle ricette preparate; dall’altro per aiutarci nella continua promozione del servizio su tutto il territorio nazionale.

“A Casa Lontani da Casa sembra già una contraddizione. Come ci si può sentire a casa, se non siamo nel luogo che riconosciamo come la nostra tana, che ci accoglie e protegge da tutto ciò che succede intorno a noi? Una missione quindi: far sentire accolti e sicuri persone che stanno soffrendo e che cercano solo un abbraccio di conforto, due parole buone e un piatto caldo che faccia vivere quella sensazione famigliare che ci avvolge ogni volta che ci troviamo attorno a un tavolo. Così il cibo diventa conforto e medicina per l’anima, perché un corpo malato guarisce meglio se è circondato da amore. E cucinare, dalla notte dei tempi, è amore. Troverete le mie note vegetariane a lato di ogni ricetta: perché siamo ciò che mangiamo e dobbiamo introdurre nel nostro corpo tutto ciò che di più genuino esista.”  www.agipsyinthekitchen.com

 

Si ringraziano Johnson WaxFondazione Vodafone Italia, The NANDO PERETTI Foundation e UBI Banca per il supporto nell’avvio del progetto.

 

Si ringraziano per la continua collaborazione nella promozione del progetto  Caritas Ambrosiana e gli Ospedali milanesi: Istituto Neurologico BestaIstituto Nazionale TumoriIstituto Ortopedico Gaetano PiniOspedale Niguarda Ca’ GrandaOspedale PoliclinicoOspedale San Paolo, Ospedale San Giuseppe, Istituto Don Gnocchi, Centro Traumatologico Ospedaliero (CTO), Ospedale Galeazzi, Ospedale Humanitas, Ospedale San Carlo, Istituto Auxologico, Ospedale Sacco, Ospedale Fatebenefratelli, Ospedale San Raffaele, Policlinico di San Donato, Ospedale Buzzi, Ospedale Monzino.

 

Si ringraziano per la realizzazione dello spot di “A Casa Lontani da Casa”: l’agenzia di pubblicità BAM!, la Casa di Produzione Filmmaster Productions ed Enrico Cremonesi per la musica originale.