Novità

16 ottobre 2020 Dicono di Noi

Come è cambiato il fenomeno della migrazione sanitaria in questi mesi?

Tra i molteplici effetti del Covid19 c’è anche l’interruzione di percorsi terapeutici relativi ad altre patologie, a causa delle restrizioni imposte per contenere i contagi.
Grazie anche al sostegno di Teva Italia, che da diversi anni ha sposato la causa della migrazione sanitaria, abbiamo avviato un lavoro coeso di mappatura – a partire da Roma, Genova e Firenze – di nuove possibili mete di migrazione e relative case di accoglienza, per ampliare la rete a livello nazionale.

Leggi qui gli articoli e ascolta l'intervista:

Condividi

Commenti (0)
Nessun commento.
Per lasciare un commento devi essere registrato.