Novità

26 febbraio 2021 Aiutami. Una carta per le spese dei malati indigenti

Col progetto Aiutami forniremo ai pazienti bisognosi una vera e propria carta di credito prepagata da usare per le spese della permanenza a Milano.

Vivere in trasferta significa affrontare non solo il pernottamento ma anche i costi della spesa, del viaggio e molto altro ancora. Così nasce il progetto Aiutami, destinato in primis agli ospiti a Milano e che si estenderà a breve a tutta la Lombardia e all'Italia. Vogliamo fornire ai pazienti bisognosi una vera e propria carta di credito prepagata da usare per le spese che devono affrontare durante la permanenza a Milano.

La pandemia da Covid-19 ha avuto effetti economici e sociali molto pesanti. Nel secondo trimestre del 2020 l’incidenza dei “nuovi poveri” è passata dal 31% del 2019 al 45% del 2020 (dati Caritas).

«L’emergenza di Covid-19 non ha fermato i bisogni di decine di migliaia di pazienti costretti a muoversi da casa per ricevere le cure migliori. La nostra rete di case solidali non ha mai chiuso, continuando a offrire accoglienza, assistenza e sicurezza a chi ha bisogno. E continua a farlo oggi ascoltando le nuove esigenze dei pazienti e trovando le migliori soluzioni per rispondere a questa situazione di grande complessità.» - Ing. Guido Arrigoni, Presidente di A Casa Lontani Da Casa

 

Aiutaci a sostenere chi si trova in difficoltà, dona ora.

Condividi

Commenti (0)
Nessun commento.
Per lasciare un commento devi essere registrato.